Energia e potenza: unità di misura

Tra le tantissime grandezza derivate ne citiamo ora altre due che ci permettono di introdurre alcuni importanti concetti. Si tratta dell'energia e della potenza: tralasciando il significato fisico di tali grandezze e citiamo invece una celeberrima legge fisica $$E = mc^2$$ in cui \(E\) è un'energia, \(m\) una massa e \(c\) una velocità (quella della luce). E' chiaro che, pur senza comprendere questa espressione, ci rendiamo conto che, affinchè l'espressione fisica sia valida, è necessario che primo e secondo membro abbiano la stessa unità di misura. Comprendiamo quindi che l'unità di misura dell'energia non può che essere nel SI $$[m][c]^2=[m][l]^2/[t]^2$$ ovvero nel SI si ottiene un'unità di misura che prende il nome di Joule (simbolo J) $$J = kg \left(\frac{m}{s}\right)^2 = kg \left(\frac{m^2}{s^2}\right)$$ in cui le parentesi quadre servono per indicare l'unità di misura di una grandezza (per esempio [m]=kg). L'unità di misura dell'energia prende il nome di Goul Analogamente, se sappiamo che la potenza è un'energia diviso un tempo, comprendiamo che la sua unità di misura, chiamata Watt nel SI è $$W = kg \left(\frac{m^2}{s^3}\right)$$